venerdì 23 febbraio 2018

magari mancassero i valory, amishi!

http://www.filmpertutti.black/oz-serie-tv/

c'è questa serie - ormai antichissima, ma incredibilmente avanti ancora oggi -, che verso la fine è riuscita a cogliermi in fallo, bello condizionato a puntino, come un cucciolone di pavlov già pronto a reagire al celebre sonaglino sbavando e guaendo.

siamo in america, nella serie, e si fanno riflessioni sull'amata pena di morte che, come sappiamo, è un efficacissimo deterrente, capace di azzerare la violenza in tutte quelle nazioni illuminate che la applicano... ahahahah vabbè, scherzo, ma la cosa notevole è che stavolta non si parla di pena di morte in senso lato, bensì di pena di morte per i ritardati mentali. si parla della barbarie che sarebbe, se venisse inflitta anche a loro.
eh già, perché vorrai mica friggere un povero mongolino che quando accoppava non capiva, non sapeva, e quindi certamente non voleva fare del male a qualcuno! con quale coraggio possiamo ucciderla, una tale meraviglia del signore? mica è un cazzo di terrorista islamico, che invece capisce 'na cifra! ;))))
insomma le intenzioni contano parecchio, forse persino più dei fatti, per le grandi menti che tracciano la via: dunque tana liberi tutti per i mongolini turbolenti e un po' assassini, e giù risorse per contenerli in condizioni dignitose. del resto le risorse non sono illimitate, meglio destinarle a chi non capisce e friggere quegli altri.
tanto è risaputo: meno capiscono i maiali, e meglio funziona #ilSalumificioDeiProsciuttiPaganti :)))))

P.S. fortuna che non sono superstiziosi, gli americani, sennò pensa cosa farebbero a un medico in gambissima che augura cancri a destra e a manca sul tuitter... LOL

fate un favore ai vostri figlioli, amishi, mettetevi il profilattico. ;)  #estinguiamoci

sabato 10 settembre 2016

a ginnastica

quest'anno sono stato più bravo


niente torture cinesi per dimostrare
chissà cosa
a chissà chi:
solo 200 km
con una bici
del decathlon
(che mi sono potuto comprare esclusivamente grazie ai resi
 e malgrado l'ostracismo di qualche commesso "zelante").
rispetto a 3 anni fa ho tolto quasi 3 ore:
in gran parte grazie a una bici migliore, appunto.
concludendo, concludendo...
lo sport è una vera merda,
degna degli operaietti che "si guadagnano da vivere"
e dei loro figlioli
dai sani valory,
ma pare che a dirlo da un divano si abbia poca credibilità.
^-^